RISVEGLIO DI KUNDALINI

La Kundalini, chiamata simbolicamente anche “Il Potere del Serpente” per via di una delle sue raffigurazioni, è la forza creatrice fondamentale dell’universo, e di conseguenza dell’esistenza dell’essere umano, ma in esso abitualmente è latente.

Sigmund Freud traduceva il nome del secondo Chakra Svadhisthana con “Là dove vive bene Kundalini”: ecco perché è molto importante il collegamento fra il sesso, lo sviluppo della personalità e la creatività in tutte le sue forme.

Da quando in Occidente si è diffuso l’interesse per lo Yoga e per analoghe pratiche indù, si è ripetutamente parlato della “misteriosa Kundalini”, ma quasi sempre finendo in divagazioni e in fantasie per la mancanza di conoscenze dirette dei Maestri.

Kundalini è parte integrante della vita dell’organismo, alimenta sia la parte fisica che quella mentale: più energia emana, più ne possiede la persona, tanto più essa è ricca nel suo potenziale spirituale e nelle sue rivelazioni spirituali.

Potenziare Kundalini significa risvegliare le forze inutilizzate nel nostro corpo, avere maggiore energia nei Plessi e Chakra, avere maggiore energia e coscienza.

Il metodo utilizzato dal sottoscritto per il risveglio di Kundalini è basato sugli studi della scuola Benedetto Lavagna e vengono utilizzati distruttori eterici e colori ben precisi.

 



Chiedi Maggiori Informazioni