LINGUAGGIO EMOZIONALE DEL CORPO

Attraverso l’approccio somato-emozionale, che studia le relazioni fra il corpo e le emozioni, possiamo trovare sul corpo le tracce dei traumi emotivi non espressi (quindi impressi) e soprattutto di stabilire il legame fra queste e la natura delle emozioni mal sopportate.

In funzione delle emozioni vissute nella vita intra-uterina, durante la nascita e nel corso della prima infanzia, il bambino stabilisce un “programma” personale, unico, che può continuare a gravare su di lui per tutta l’esistenza. Ciò determina la mappa emotiva dell’individuo che crescerà con le sue paure e, durante tutta la sua vita, dovrà lottare contro i loro effetti.

Con questa tecnica non solo possiamo ricercare le emozioni tramite il corpo, ma, soprattutto, si possono analizzare ed eliminare gli effetti fisici dei traumi emotivi e di realizzare così un riequilibrio somato-emozionale (corpo-emozioni) dell’individuo in modo da cambiare in modo oggettivo la visione di sé stessi.

Il nostro corpo ci parla e ci dà degli indizi per comprenderci, per vederci con uno sguardo chiaro, corretto, imparziale. Ed è dotato di una memoria emozionale infallibile. Non possiamo mentire a noi stessi. La verità è dentro di noi. È sufficiente leggere il proprio corpo e osservarlo bene.

 



Chiedi Maggiori Informazioni